Appartamento a Milano — AR

Appartamento di 130 mq su due livelli.
Al primo livello vengono rimosse tutte le porte esistenti e sostituite con porte tessili Dooor a tutt’altezza. L’idea è quella di ricreare una lunga prospettiva che parte dall’ingresso e arriva alla zona pranzo, riproponendo un concetto di spazio flessibile enfatizzato dai soffietti, ispirato ad alcuni famosi interni di Gio Ponti. Al secondo livello viene inserita una grande porta tessile curva a chiusura della camera matrimoniale, che aprendosi totalmente e in più punti deforma lo spazio in varie soluzioni creando percorsi e dinamiche sempre differenti.

Apertura: laterale
Guida: standard, a vista, colore nero opaco
Chiusura: a calamita con profilo di battuta, colore nero opaco
Maniglia: CB#3 colore nero opaco
Rivestimento: tessuto DE_CO 6551, colore verde scuro
Dimensione: L 1239 mm x H 2695 mm

Interior design project: Arch. Andrea Rubini
Photo: Carola Merello
Apertura: multipla (bilaterale + centrale)
Guida: standard, a vista, curva, colore nero opaco
Chiusura: a calamita con profilo di battuta colore nero opaco
Maniglia: CB#3 colore nero opaco
Rivestimento: ecopelle RE_AT 5196, colore rosso mattone
Dimensione: L 5760 mm x H 2404 mm

Appartamento a Milano — AR

Appartamento di 130 mq su due livelli.
Al primo livello vengono rimosse tutte le porte esistenti e sostituite con porte tessili Dooor a tutt’altezza. L’idea è quella di ricreare una lunga prospettiva che parte dall’ingresso e arriva alla zona pranzo, riproponendo un concetto di spazio flessibile enfatizzato dai soffietti, ispirato ad alcuni famosi interni di Gio Ponti. Al secondo livello viene inserita una grande porta tessile curva a chiusura della camera matrimoniale, che aprendosi totalmente e in più punti deforma lo spazio in varie soluzioni creando percorsi e dinamiche sempre differenti.