Moulin des Ribes a Grasse

La porta tessile Dooor utilizzata da Zanellato/Bortotto in uno dei cinque progetti del Moulin del Ribes è complice di una rivoluzione d’uso, in cui la camera da letto diventa uno spazio confortevole e ospitale in cui poter esporre opere d’arte. Lo spazio è pensato per tradurre l’esterno all’interno, portando nell’ambiente l’immaginario e le suggestioni evocate da Grasse.

Apertura: bilaterale e centrale
Guida: a vista curva
Chiusura: a calamita senza profilo di battuta
Maniglia: senza maniglia
Rivestimento: un lato ecopelle bianco e un lato feltro grigio
Dimensione: 2,4x2,5 m

Design: Zanellato Bortotto
Photo: Giulio Boem

Moulin des Ribes a Grasse

La porta tessile Dooor utilizzata da Zanellato/Bortotto in uno dei cinque progetti del Moulin del Ribes è complice di una rivoluzione d’uso, in cui la camera da letto diventa uno spazio confortevole e ospitale in cui poter esporre opere d’arte. Lo spazio è pensato per tradurre l’esterno all’interno, portando nell’ambiente l’immaginario e le suggestioni evocate da Grasse.