Casa S+L+B

Hanno letteralmente portato il lavoro a casa, Silvia Allori e Luca Romagnoli, professione architetti e autori di questo progetto che è anche la loro abitazione privata. Conoscenze e abilità nel campo hanno permesso di raggiungere il massimo risultato all’interno di una superficie di 70 mq, sfruttando con maestria pareti e arredi su misura per ampliare il più possibile la zona giorno e ricavare al contempo due camere. Fondamentale quindi l’escamotage di inserire una Dooor, porta tessile con chiusura calamitata e scorrevole su tutti i lati, per schermare la cucina e suddividere facilmente questo ambiente dalla zona living senza sacrificarne la continuità.

Apertura: multipla (centrale + bilaterale)
Guida: standard, a vista, colore bianco semilucido
Chiusura: a calamita senza profilo di battuta, con calamite incassate al centro e piatta in ferro colore bianco semilucido ai lati
Maniglia: CB#2, colore bianco semilucido, solo al centro
Rivestimento: ecopelle effetto seta AM_STA ROSE, colore rosa cipria
Dimensione: L 3640 mm x H 3000 mm

Interior design project: Arch. Luca Romagnoli e Arch. Silvia Allori
Photo: Federico Covre

Casa S+L+B

Hanno letteralmente portato il lavoro a casa, Silvia Allori e Luca Romagnoli, professione architetti e autori di questo progetto che è anche la loro abitazione privata. Conoscenze e abilità nel campo hanno permesso di raggiungere il massimo risultato all’interno di una superficie di 70 mq, sfruttando con maestria pareti e arredi su misura per ampliare il più possibile la zona giorno e ricavare al contempo due camere. Fondamentale quindi l’escamotage di inserire una Dooor, porta tessile con chiusura calamitata e scorrevole su tutti i lati, per schermare la cucina e suddividere facilmente questo ambiente dalla zona living senza sacrificarne la continuità.